27/01/2015 – Ciad – La polizia spara su un corteo. Vittime.

di Paolo Costantini
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Cinque persone, tra le quali tre ragazzi, sono rimaste uccise a Doba in disordini scoppiati a margine di una manifestazione studentesca di protesta: lo hanno riferito fonti locali di questa città del sud del Ciad.
Secondo Evariste Nguaralbaye, portavoce dell’amministrazione comunale, a rimanere uccisi sono stati anche un agente di polizia e un motociclista. I disordini sono scoppiati ieri, durante una manifestazione di studenti che protestavano contro una modifica delle regole di ammissione agli esami di maturità.
Di recente diverse città del Ciad sono state teatro di manifestazioni contro il carovita, alimentato da un aumento del prezzo della benzina. – Misna

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.