26/05/13 – Zimbabwe – Mugabe attacca Mandela, troppo buono

di Mario

 

Un documentario destinato a far discutere, non solo in Sudafrica. È quello che la tv pubblica sudafricana si appresta a trasmettere dando spazio a un duro attacco di Robert Mugabe, uno dei più controversi dittatori africani, nei confronti di Nelson Mandela.

Il simbolo della lotta all’apartheid è accusato addirittura di tradimento della causa razziale, per essere stato – è il verdetto di Mugabe – troppo “tenero” con i bianchi sudafricani, a danno dei neri.

Il documentario, che è stato prodotto – ironia della sorte – dal figlio di un’eroe della lotta all’apartheid, vorrebbe tracciare un ritratto molto umano dell’89enne presidente dello Zimbabwe, da 32 anni al potere, che appare seduto con la sua famiglia nella sua fattoria, mentre dispensa parole affettuose alla moglie Grace, sua ex segretaria con cui è sposato da quattro decenni, ed ai tre figli.

È invece violento l’affondo nei confronti del un suo quasi coetaneo – e ben più illustre – ex presidente sudafricano. – Swissinfo

 

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X