Sfoglia la rivista online
Menu

Seminario Professione Reporter

Seminario Professione Reporter

In breve
Programma dettagliato
Docente
Informazioni pratiche
Modalità d’iscrizione
Modalità di pagamento

Scarica il programma completo Iscriviti online Scarica la scheda di iscrizione in pdf Richiedi informazioni

In breve

Raccontare grandi storie con le parole e con le immagini. In questo intenso seminario di due giornate, Sergio Ramazzotti, fotogiornalista e scrittore, tra i principali collaboratori di Africa, spiega come si coniugano fotografia e scrittura per raccontare una storia nel modo più efficace, avvalendosi di due strumenti che, se utilizzati nel modo giusto, diventano meravigliosamente complementari e conferiscono un’eccezionale forza d’impatto alla narrazione, rendendola più potente e compiuta.

Da 30 anni Ramazzotti usa entrambi gli strumenti per raccontare le sue storie. Dalla guerra civile in Libia all’epidemia di ebola in Liberia, passando per il difficile ritorno alla vita di Mogadiscio e la lotta dei guerriglieri nigeriani contro i colossi del petrolio nella regione del Delta.

Il seminario è rivolto a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità nel settore della comunicazione e dell’informazione fotogiornalistica.

Seminario Professione Reporter

In collaborazione con

 

Programma

  • Introduzione e presentazione.
  • Come si individua una storia da raccontare, come la si calibra sulla base delle esigenze editoriali dei committenti, quali sono le fonti d’informazione migliori a cui attingere.
  • Fase di preparazione e pre-produzione di un reportage: individuazione del fixer locale, pratiche consolari e burocratiche, richiesta di permessi, scelta dell’attrezzatura da portare con sé, preparazione del bagaglio tecnico.
  • Preparazione di uno storyboard da seguire durante la realizzazione del reportage.
  • Sul campo: regole teoriche, trucchi del mestiere e segreti per fotografare situazioni dinamiche tipiche del reportage. Come guadagnarsi la fiducia delle persone.
  • Come accedere a luoghi off-limits.
  • Scrittura e fotografia. La figura del fotoreporter e quella del giornalista- scrittore sono compatibili se riunite nella stessa persona? Come si racconta una storia a tutto tondo, per parole e immagini.
  • Come si scatta per un giornale: adattare il proprio stile alle esigenze editoriali del singolo committente.
  • Uso della macchina digitale e trucchi dei professionisti.
  • Fino a che punto il diritto di cronaca consente al fotogiornalista di spingersi
  • nel documentare la realtà. Diritto alla privacy, normative vigenti.
  • Cenni di postproduzione: uso e sviluppo dei file RAW, software per aggiustamento e calibrazione luci/colori. Regole compositive. Standard da rispettare per la consegna del lavoro ai committenti.
  • Presentazione e promozione del proprio materiale.
  • Il fotoritocco nella postproduzione: fino a che punto il fotogiornalista può
  • permettersi di alterare un’immagine.
  • Il futuro del fotogiornalismo: i social media lo renderanno inutile o piuttosto contribuiranno a una sua rivalutazione?
  • Lettura portfolio.

Il docente

Sergio Ramazzotti

Nato a Milano nel 1965, è autore di centinaia di reportage, apparsi sulle principali testate del mondo. Le sue fotografie sono state esposte in numerose mostre personali in Italia e all’estero. Nel 1996 ha pubblicato il bestseller Vado verso il Capo (Feltrinelli), cronaca di una traversata di tredicimila chilometri compiuta con i mezzi pubblici da Algeri a Città del Capo, adottato come libro di testo del corso di Sociologia del turismo all’Università Iulm di Milano.

Con Feltrinelli ha pubblicato anche Carne verde (1999) e La birra di Shaoshan (2002). Nel 2003 è uscito Liberi di morire (Piemme), ambientato in Iraq durante l’ultima guerra. Nel 2005 è uscito il romanzo Tre ore all’alba (DeAgostini), ambientato fra l’Italia e l’Iraq. Nel 2006 ha pubblicato con Feltrinelli Afrozapping. Breve guida all’Africa per uomini bianchi, un libro di racconti frutto delle sue esperienze di viaggio nel Continente Nero.

Nel 2008 ha pubblicato per le Éditions du Chêne di Parigi e Thames & Hudson di Londra i due volumi fotografici Inde e Chine, e nel 2010 il libro fotografico Afghanistan 2.0 per Leonardo International. Tra il 2008 e il 2011 è stato protagonista della serie di documentari sul fotogiornalismo “Lauren Verslaat” prodotti dalla tivù privata olandese Veronica, e del documentario in otto puntate Buongiorno Afghanistan prodotto da Sky Italia.

Ha vinto il premio fotografico International Photography Awards di Los Angeles nel 2005, e due volte (2005 e 2010) il premio di giornalismo “Enzo Baldoni” della Provincia di Milano. Nel gennaio 2015 ha pubblicato per Piemme Ground Zero Ebola: cronaca di un viaggio nel cuore dell’epidemia che tra il 2013 e il 2015 uccise oltre undicimila persone in Africa occidentale. È uno dei soci fondatori dell’agenzia di fotografia e comunicazione Parallelozero.


Informazioni pratiche

Quando: Sabato 21 e Domenica 22 Aprile 2018

Orari: Sabato: 9.30-13.00/14.30-18.00 — Domenica: 9.30-13.00/14.30-18.00

Dove: il seminario si terrà a Roma presso lo studio PARIOLI FOTOGRAFIA (Via Francesco Siacci, 2/C)

A chi è rivolto: Il seminario è rivolto a chiunque sia interessato a migliorare le proprie capacità nel settore della comunicazione e dell’informazione fotogiornalistica. In particolare, il corso è indirizzato a fotografi (amatori e professionisti) che intendono approfondire il legame con la scrittura in un reportage, e a giornalisti/blogger/scrittori (o aspiranti tali) che intendono integrare il loro lavoro con un reportage fotografico.

Quota di partecipazione: 180,00 euro – 150,00 euro per gli abbonati della rivista Africa.

Seminario Professione Reporter


Modalità d’iscrizione

La partecipazione è a numero chiuso, per un massimo di 20 iscritti.
Data ultima d’iscrizione: giovedì 29 marzo 2018 – salvo esaurimento dei posti disponibili.

Si accettano le iscrizioni, in base alla data di ricezione, tramite l’invio della scheda di iscrizione compilata in tutte le sue parti o compilando il form online + copia della ricevuta del pagamento della caparra (80,00 euro) spedite:

Si richiede il versamento di una caparra di 80,00 euro al momento dell’iscrizione. Il saldo potrà essere effettuato con bonifico bancario o versamento postale o Paypal entro venerdì 6 aprile 2018.

Nel caso in cui non sia raggiunto il numero minimo di 8 partecipanti, l’organizzazione si riserva il diritto di annullare il seminario. In caso di annullamento, che sarà comunicato non oltre venerdì 30 marzo, le somme versate saranno interamente rimborsate agli iscritti.

In caso di rinuncia dell’interessato, la caparra non sarà restituita.


Modalità di pagamento

Online




Bonifico bancario

IBAN: IT 73 H 08899 53642 000000172789
Cassa Rurale di Treviglio e Gera d’Adda
Conto intestato a “Amici dei Padri Bianchi – Onlus”
Causale: “Seminario Professione Reporter”
Specificare Nome e Cognome del partecipante.

Conto Corrente Postale

CCP 9754036
Intestato a: Associazione “Amici dei Padri Bianchi – Onlus”
Causale: “Seminario Professione Reporter”
Specificare Nome e Cognome del partecipante.

Segreteria organizzativa

Rivista Africa – cell. 334.2440655 – info@africarivista.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: