Zimbabwe | Arrestata la scrittrice Dangarembga

di Enrico Casale
Tsitsi Dangarembga
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Tsitsi Dangarembga, scrittrice di fama e candidata al premio Booker 2020, è stata arrestata ad Harare nel corso di una protesta antigovernativa. Dangarembga, 61 anni, e un altro manifestante sono stati fermati mentre trasportavano cartelli. Il governo aveva avvertito che la partecipazione alla manifestazione sarebbe stata considerata un’insurrezione. Polizia e soldati pattugliavano le

I partiti di opposizione e le organizzazioni della società civile avevano organizzato proteste contro la corruzione del governo e per chiedere interventi per frenare la crisi economica (che ha provocato un’inflazione superiore al 700%).

Ma il presidente Emmerson Mnangagwa ha accusato l’opposizione di sfruttare il delicato momento economico per rovesciare il suo governo.

Un politico dell’opposizione che ha organizzato la manifestazione è stato arrestato la scorsa settimana e accusato di incitamento alla violenza. Rimane dietro le sbarre, insieme al noto giornalista investigativo Hopewell Chin’ono. A giugno Chin’ono aveva denunciato un presunto scandalo multimilionario riguardante forniture mediche per contrastare il coronavirus – rivelazioni che hanno portato al licenziamento del ministro della Sanità.

Condividi

Altre letture correlate:

X