Una giornata per Mandela, 67 minuti per fare del bene

di Valentina Milani
mandeladay

Il 18 luglio si avvicina e, come ogni anno, il Mandela Day invita ogni individuo, comunità, impresa, organizzazione non governativa, ente locale a dedicare 67 minuti ad una buona azione rivolta verso gli altri.

67 sono infatti gli anni che Nelson Mandela, nato il 18 luglio del 1918, ha dedicato al servizio dell’umanità come difensore dei diritti umani, prigioniero politico, attivista antirazzista, operatore di pace internazionale.

Nel novembre 2009, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 18 luglio “Nelson Mandela International Day” una giornata internazionale annuale di azione umanitaria per celebrare la vita dell’ex Presidente sudafricano e del suo contributo alla lotta per la libertà, la democrazia e la promozione di una cultura di pace in tutto il mondo.

Così, ogni 18 luglio, la Nelson Mandela Foundation e l’ONU invitano ogni individuo e ogni realtà a dedicare sessantasette minuti della giornata ad una buona azione rivolta verso gli altri.

Sul sito Mandela Day è possibile consultare una lista di 67 idee per fare del bene: azioni che sono alla portata di tutti, ma che hanno in sé un messaggio rivoluzionario lanciato dallo stesso leader sudafricano.

www.mandeladay.com

Altre letture correlate:

X