Senegal | L’uomo di plastica

di Valentina Milani
uomo plastica

Sensibilizzare la popolazione alle conseguenze dell’inquinamento della plastica è l’obiettivo di Modou Fall, che a Dakar, in Senegal, ha creato l’ong “Clean Senegal”, con la quale organizza eventi ai quali partecipa con un costume davvero originale fatto di borse e di tazze. È infatti stato soprannominato “l’Uomo di Plastica”.

Come si legge su Rfi, Modou, 40 anni, è molto attivo nel mercato di Dakar dove, ricoperto di plastica, si aggira proponendo uno scambio: dare a lui un sacchetto di plastica in cambio di uno di carta.

L’uomo è un ex soldato che ha deciso di cambiare la propria battaglia. «La plastica è veleno e la nostra popolazione non è abituata a riciclare. Dobbiamo smettere di usare la plastica».

 

 

Altre letture correlate:

X