Pata pata, l’irresistibile ballo anti-covid

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Irresistibile. La celebre canzone Pata Pata, scritta nel 1967 da Miriam Makeba e rilanciata durante la pandemia di coronavirus da Angélique Kidjo, stella musicale del Benin e ambasciatrice dell’Unicef, è diventata un video virale e globale. Dall’Australia al Mozambico, dal Giappone al Kenya, dalla Gran Bretagna al Burundi, sembra che nessuno riesca a trattenersi, a restare fermo, sulle trascinanti note di No Pata Pata, versione rielaborata dalla Kidjo per sensibilizzare sulle norme anti-contagio, a favore del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia. Per aiutare l’Unicef: https://donazioni.unicef.it. Per ballare: alzate il volume!

 

Altre letture correlate:

X