Nigeria | La Chiesa: «Fermiamo Boko Haram»

di Enrico Casale
boko haram
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Chiesa cattolica nigeriana si schiara duramente contro Boko Haram e le violenze nei confronti di migliaia di nigeriani innocenti. «Protestiamo contro le brutali uccisioni di nigeriani innocenti da parte di Boko Haram e di gruppi di pastori armati che invadono con la violenza le terre delle popolazioni dedite all’agricoltura. Abbiamo intrapreso una protesta pacifica per conto di oltre 50 milioni di cattolici e oltre 100 milioni di cristiani in Nigeria», ha affermato mons. Augustine Akubueze, arcivescovo di Benin City e Presidente della Conferenza Episcopale della Nigeria (Cbcn), che ha guidato una marcia di protesta di centinaia di persone contro i sequestri a scopo di estorsione e i massacri commessi dai terroristi di Boko Haram e dai pastori Fulani in diverse aree del Paese.

Secondo l’agenzia Fides, la marcia, organizzata nella chiesa Nostra Signora Regina della Nigeria ad Abuja, è stata promossa dalla Cbcn che, da tempo, chiede al governo federale di affrontare l’emergenza dell’insicurezza in vaste aree del Paese.

Altre letture correlate:

X