4 febbraio – Parigi abolisce per la prima volta la schiavitù

di Pier Maria Mazzola

1794. La legge, con effetto nelle colonie francesi, viene varata dalla Convenzione su pressione dell’Abbé Grégoire. Ma la schiavitù verrà ristabilita da Napoleone nel 1802.

«Esiste ancora un’aristocrazia, quella del colore della pelle: voi, più grandi dei vostri predecessori i cui decreti l’hanno, per così dire, consacrata, voi la farete scomparire». (Abbé Grégoire)

Foto: l’Abbé Grégoire, prete dalla parte della Rivoluzione e deputato alla Convenzione.  

Altre letture correlate:

X