12 ottobre – Simon Kimbangu

di Pier Maria Mazzola
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

† 1951. Profeta, leader religioso e nazionalista nel Congo Belga, fondatore di quella che verrà chiamata “Chiesa di Gesù Cristo sulla terra per mezzo del profeta Simon Kimbangu”, accolta nel 1969 in seno al Consiglio Ecumenico delle Chiese. Condannato all’ergastolo, muore dopo 30 anni di carcere.

«È morto in prigione cosciente di morire per salvare il suo popolo». (Engelbert Mveng, teologo cattolico camerunese)

Altre letture correlate:

X