Sudafrica | In difesa dei pangolini

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una volontaria del Wildlife Veterinary Hospital si prende cura di un pangolino sottratto ai bracconieri.
Tornerà in libertà solo dopo alcune settimane di cure. – Foto di Julien Faure

Centinaia di migliaia di pangolini vengono cacciati illegalmente ogni anno in Africa. Una mattanza alimentata dalla Cina, dove questo animale è considerato una prelibatezza e le sue scaglie sono ritenute prodigiose dalla medicina tradizionale.

A Johannesburg c’è un gruppo di veterinari e volontari che salva gli animali destinati a essere uccisi. Il servizio su Africa Rivista.

Condividi

Altre letture correlate:

X