Senegal: danza propiziatoria prima della lotta

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In un villaggio alla periferia di Dakar una folla si raduna davanti alla casa di Khérou Ngor, idolo locale, per vedere il giovane lottatore eseguire una danza propiziatoria prima di recarsi a un incontro di lotta tradizionale allo stadio Iba Mar Diop. – Foto di Christian Bobst

La lotta tradizionale senegalese ha un’attrattiva che può competere, e avere anzi la meglio, su quella del calcio. Ma sarebbe riduttivo considerarla uno sport come gli altri: lo spieghiamo sull’ultimo numero della Rivista Africa.

Condividi

Altre letture correlate: