Niger, giornalisti sotto accusa

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Secondo Radio France International il giornalista Ali Soumana, direttore del quotidiano Le Courrier, è stato arrestato la scorsa domenica in Niger con l’accusa di aver scritto e diffuso informazioni false. Le Courrier ha seguito il caso delle forniture di attrezzature militari evidenziando un danno per il ministero della Difesa per 76 miliardi di franchi Cfa (circa 110 milioni di euro) in virtù di sovrafatturazioni e mancata consegna dei materiali. Successivamente un’inchiesta della polizia giudiziaria ha ridotto le perdite a 24 miliardi di franchi Cfa.

Sempre in Niger oggi inizierà il processo alla giornalista Samira Sabou, accusata di diffamazione dal figlio del presidente Issoufou, che l’ha citata per un commento lasciato sotto un suo articolo che lo ha chiamato in causa per lo stesso caso delle forniture di attrezzature militari.

Altre letture correlate:

X