Francia | Pogba pro Guinea

di Enrico Casale
Paul Pogba

Paul Pogba, centrocampista del Manchester United e della nazionale francese vincitrice del Mondiale 2018, ha dimostrato di essere un campione in campo e fuori. Domenica scorsa ha organizzato una partita di calcio di beneficenza con l’obiettivo di raccogliere fondi per garantire l’accesso all’acqua potabile in Guinea.

All’amichevole, che il campione ha organizzato insieme ai sui fratelli e si è svolta allo stadio francese di Tours davanti a 10.000 spettatori, hanno partecipato anche i fuoriclasse francesi Kylian Mbappe e Antoine Griezmann. Pogba ha fatto un discorso, posato per le foto e si è intrattenuto con i bambini nell’evento soprannominato «48h for Guinea».

«Prima di essere calciatori – ha detto il “Polpo Paul”, com’era soprannominato ai tempi in cui militava nella Juventus – siamo uomini, siamo esseri umani, siamo bambini. Con mia madre che è guineana, come lo era mio padre, vogliamo aiutare il nostro Paese, il Paese dei nostri antenati, della nostra famiglia».

Altre letture correlate:

X