Egitto – Al-Sisi inaugura ponte più largo al mondo

di Marco Simoncelli
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il presidente egiziano, Abdel Fatah al-Sisi, ieri ha inaugurato il ponte Tahya Misr nella capitale egiziana, considerato “il più ampio ponte sospeso al mondo”.

Il Tahya Misr è stato inaugurato al termine di quattro anni di lavori eseguiti dalla Arab Contractors Company del Cairo sotto la supervisione dell’Autorità ingegneristica delle forze armate. L’opera fa parte di un complesso infrastrutturale detto “Rod el Farag Axis Bridge”, che dovrebbe alleggerire il traffico tra le parti est ed ovest della congestionata megalopoli egiziana.

Le autorità del Cairo hanno chiesto ufficialmente al Guinness dei primati di registrare le misure della struttura tra i record mondiali: il ponte è largo 65,235 metri, misura superiore a quella del Port Mann Bridge di Vancouver, in Canada.

I lavori di costruzione hanno impiegato 4000 tra ingegneri, tecnici e operai, e sono costati oltre 5 miliardi di sterline egiziane, circa 292 milioni di dollari. Si tratta del primo progetto nazionale egiziano a chiedere l’inserimento nel Guinness World Record.

Altre letture correlate:

X