Arte | I murales anticovid di Dakar riuniti in un e-book

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Fondation Dapper, che dal 1983 è impegnata attivamente a promuovere e sostenere le produzioni culturali e artistiche dell’Africa subsahariana, ha realizzato un e-book che raccoglie i numerosi graffiti realizzati negli ultimi tempi a Dakar per sensibilizzare la popolazione rispetto all’emergenza covid-19.
Il documento può essere scaricato gratuitamente, sia in una versione adatta al pc sia in una per smartphone. andando sul sito della Fondation.
Contiene bellissime immagini e anche interviste rilasciate dagli autori delle opere, esponenti dei collettivi RBS Crew, Undu Graffiti, Doxandem Squad e altri.
Il Senegal ha una tradizione legata alla street art che risale agli anni Ottanta, quando il movimento dei Set Setal ha iniziato a utilizzarse questo formidabile strumento aritstico per abbellire la città e trasmettere messaggi politici e sociali.

Altre letture correlate:

X