23 agosto – Giornata della memoria del commercio degli schiavi e della sua abolizione

di Pier Maria Mazzola

La “Giornata internazionale per la commemorazione del commercio degli schiavi e della sua abolizione“ fu istituita dall’Unesco nel 1998, nel 150° dell’abolizione della schiavitù da parte di Parigi, e celebrata nel giorno anniversario della Rivolta di San Domingo (Haiti), 1791, quando, durante una cerimonia vodu, scoppiò la prima grande insurrezione di schiavi neri della storia.

«L’insurrezione di Santo Domingo ha scosso in modo radicale e irreversibile il sistema schiavista, ed è stata all’origine del processo di abolizione della tratta negriera transatlantica». (Kōichirō  Matsuura, ex direttore generale Unesco)

Altre letture correlate:

X