1° Congresso degli Scrittori e Artisti Neri

di Pier Maria Mazzola
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

1956. Si ritrovano in un centinaio – intellettuali venuti da Africa, Europa, Stati Uniti e Caraibi – a Parigi, presso la Sorbona, per la durata di tre giorni. Il Congresso è promosso sa Alioune Diop, fondatore di Présence Africaine. Un  secondo incontro avrà luogo tre anni dopo, a Roma.

«Noi siamo oggi nel caos culturale. Il nostro ruolo è quello di dire: liberate il demiurgo che, solo, può organizzare questo caos in una sintesi nuova che sarà riconciliazione e superamento del vecchio e del nuovo. Noi siamo qui per gridare e pretendere: date la parola ai popoli. Lasciate entrare i popoli neri sulla grande scena della storia». (Aimé Césaire)

Altre letture correlate:

X