Uganda | Fresh Kid, il rapper bambino

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un flow invidiabile, le pose da ghetto superstar e la voce…bianca. Sì, perchè il rapper ugandese Fresh Kid ha solo otto anni. Evidentemente però il talento non conosce limiti anagrafici se il giovane musicista, al secolo Patrick Ssenyonjo, è riuscito, grazie alle sue hit, ad acquistare un appartamento per la sua famiglia e a permettersi di frequentare una scuola di eccellenza. In uno dei suoi maggiori successi, Bambi (Per favore, in lingua luganda), risalente all’anno scorso, denunciava le condizioni di estrema povertà in cui ha vissuto. Evidentemente i suoi testi non sono piaciuti al governo ugandese, che ha provato a minarne il percorso. «Quel bimbo dovrebbe tornare a studiare e non essere sfruttato a fini di lucro», aveva dichiarato la ministra dell’Infanzia Florence Nakiwala Kiyingi. Rassicurata evidentemente dalla frequenza scolastica o forse intimorita dalla levata di scudi da parte della rete, che ha mal digerito le sue dichiarazioni, la ministra non è riuscita a intralciare la carriera in costante ascesa del giovane rapper.

Altre letture correlate:

X