Sudafrica: il piatto della tradizione pasquale

di claudia
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Oggi vi proponiamo la ricetta del pesce in salamoia, preparato e gustato in occasione del pranzo pasquale in molte case sudafricane. Ingredienti come il curry e il cumino gli conferiscono delle piacevoli note speziate.

Tempo: 1 h Difficoltà: media

Porzioni: 6 persone

Ingredienti:

1 kg di pesce bianco (orata), 150 g di zucchero, 500 ml di vino bianco, cumino q.b, coriandolo q.b., 3 foglie di alloro, curry q.b, curcuma q.b, 3 spicchi d’aglio, zenzero q.b. 2 cipolle, 10 mg di farina di mais, sale e pepe, olio di semi q.b.,

Preparazione:

In una padella preparate il soffritto con olio e cipolle tritate, poi aggiungete l’aglio, lo zenzero e lasciate rosolare per qualche minuto, per poi unire il curry, la curcuma e il coriandolo. A questo punto aggiungete lo zucchero, il sale e il vino bianco, insaporendo il tutto con qualche foglia di alloro. Cuocete a fuoco lento per 20 minuti. A parte infarinate il pesce con la farina di mais, dopodiché mettetelo a cuocere nella padella, per altri 20 minuti a fuoco lento e con il coperchio. Una volta cotto tagliate il pesce e ponetelo all’interno di un contenitore non metallico, coprendolo con la salsa, procedendo per strati. Chiudete il contenitore con una pellicola e lasciate riposare il tutto. Servite a temperatura ambiente.

(Claudia Volonterio)

Condividi

Altre letture correlate: