Sierra Leone: slum di Kroo Bay a Freetowm

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Uno scorcio dello slum di Kroo Bay. Dopo oltre 10 anni di guerra civile (1991-2002), Freetown ha visto raddoppiare la sua popolazione – oggi circa 1,3 milioni di abitanti – senza una minima pianificazione per lo sviluppo delle infrastrutture, degli alloggi e dei servizi di base. – Foto di Mustafah Abdulaziz

Solo una settimana fa,  lo scorso 24 marzo, un incendio ha devastato il quartiere bidonville di Susan’s Bay, nella capitale sierraleonese, facendo emergere tutte le problematiche legate anche alla mancanza di una pianificazione urbana adeguata.

Condividi

Altre letture correlate: