Ruanda: 25 anni dopo il genocidio

di Valentina Milani

Foto di Sven Torfinn / Panos Pictures / Luz

Due donne al lavoro sulla terrazza di The Office, uno spazio di coworking per ideatori di startup e imprenditori dell’hi-tech.
La capitale del Ruanda sfida Nairobi come “polo digitale” dell’Africa orientale.

Venticinque anni dopo il genocidio, il ritratto di un Paese trasfigurato che guarda al futuro, senza dimenticare il passato. Per leggere il reportage, abbonati ad Africa: www.africarivista.it/abbonati/

Altre letture correlate:

X