Nigeria, ripartono i voli interni

di Diego Fiore
Lagos
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Si aggiunge la Nigeria ai Paesi africani che hanno deciso di far ripartire i voli interni. Il governo, dopo più di tre mesi di chiusura totale, ha scelto per il momento di rimettere in moto solo gli aeroporti di Abuja e Lagos: per tutti gli altri sono attesi provvedimenti nei prossimi giorni. Fissato l’obbligo dell’uso della mascherina, di lavarsi le mani all’ingresso dei terminal (il cui accesso è consentito solo ai passeggeri) e di arrivare in aeroporto almeno tre ore prima del volo.  Prevista poi l’igienizzazione delle scarpe e dei bagagli.

Questa parziale riapertura rientra in un piano di graduale allentamento di tutte le misure tese a contenere il propagarsi della pandemia. Al momento in Nigeria i casi confermati di coronavirus sono saliti a 30.249: 12.373 i guariti, 684 i decessi.

 

Altre letture correlate:

X