Lesotho, sciare in estate

di Valentina Milani

Sciare in piena stagione estiva (italiana) è possibile: basta andare in Africa. Per chiunque desideri godersi un po’ di aria frizzante nel bel mezzo del mese di agosto, consigliamo infatti di iniziare a guardare i voli per il Lesotho, dove ad accogliervi ci saranno inverno australe e montagne innevate.

ll Regno del Lesotho è una piccola enclave del Sudafrica interamente al di sopra dei 1400 metri sul livello del mare. È attraversato da una rete di fiumi e catene montuose, tra cui la più importante è quella dei Monti dei Draghi che occupa la parte a ovest del Paese. La vetta più imponente è quella del Thabana Ntlenyana, alta 3482 metri. I Monti dei Draghi sono compresi nel Parco nazionale uKhahlamba-Drakensberg, Patrimonio Unesco, condiviso con il Sudafrica.

Dive si può sciare? Una vera e propria stazione sciistica la si trova nel resort Afriski che, tra le montagne del distretto di Butha-Buthe, si colloca a oltre 3000 metri sul livello del mare. Dotato di impianti e strutture ricettive, offre tre piste di neve artificiale sulle quali si può praticare sci, snowboard e slittino. La stagione sciistica all’Afriski va dall’inizio di giugno alla fine di agosto. Negli altri periodi dell’anno il resort rimane comunque aperto e offre la possibilità di fare trekking, passeggiate e gite in mountain bike.

Altre letture correlate:

X