Dakar| Demolizione del mercato Sandaga, al via stasera

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Questa sera, alle ore 22, avrà ufficialmente inizio la demolizione del Marché Sandaga, storico mercato nel cuore di Dakar. Il Prefetto della capitale, Alioune Badara Sambe, che aveva dato una scadenza ai commercianti, è infatti determinato a far rispettare la decisione.

Da parte loro, i venditori, raggruppati all’interno del collettivo And Taxawu Sandaga, denunciano un abuso di potere e in molti rifiutano di spostarsi nel luogo designato per il ricollocamento, in quanto non ritenuto idoneo ai loro bisogni commerciali: il reticolo di vie intorno al luogo dove sorge ora il mercato è diventato infatti negli anni un proficuo snodo di scambi commerciali, più o meno grandi. Trasferirsi, vorrebbe dire per i commercianti perdere una fitta rete di clienti e opportunità.

Il ministro dell’Urbanistica ha comunque invitato tutti i commercianti a ultimare la liberazione dei propri spazi di vendita nelle prossime ore: i bulldozer raderanno infatti al suolo tutto ciò che incontreranno sul proprio cammino. Si tratta di un progetto volto a modernizzare lo storico mercato e a risanare l’area dove si trova attualmente.

Il mercato di Sandaga è un grande edificio in stile neo-sudanese costruito nel 1935. Sviluppato su due piani, ospita molti commercianti ed è un punto di riferimento a Dakar.

 

Altre letture correlate:

X