Covid | Il Marocco invia aiuti a 15 stati africani

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un gesto concreto d’aiuto per contrastare la pandemia del covid-19 arriva dal Marocco e interessa 15 Paesi africani. Otto milioni di mascherine, 30.000 litri di gel idroalcolico, ma anche 75.000 scatole di clorochina, un medicinale antimalarico usato in alcuni protocolli di trattamento del covid-19, costituiscono il gesto di solidarietà promosso dal re Mohammed VI, appena operato al cuore. Diversi Paesi hanno già ricevuto il carico di aiuti: Guinea, Burkina Faso, Ciad, Niger, Mauritania, Senegal. Gli altri beneficiari il Camerun, le Comore, il Congo-Kinsha e il Congo-Brazzaville, l’Eswatini, la Guinea Bissau, il Malawi, la Tanzania e lo Zambia. Tutto il materiale inviato è prodotto in Marocco. Ad aprile scorso, Mohammed VI aveva annunciato un’iniziativa di solidarietà e di condivisione di iniziative per far fronte alla pandemia. La cooperazione sud-sud è un asse prioritario per il governo di Rabat.

Fonte: InfoAfrica

Altre letture correlate:

X