Come viene rappresentata l’Africa nei media italiani? Nuovo rapporto Amref

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

In occasione della Giornata Mondiale dell’Africa, che si celebra il 25 maggio, Amref Health Africa-Italia presenterà la seconda edizione de L’Africa Mediata, un rapporto a cura dell’Osservatorio di Pavia che analizza l’Africa nella rappresentazione dei media e nell’immaginario dei giovani, in un arco temporale che va dalla fine del 2019 ai primi mesi del 2021.

L’evento sarà trasmesso online, martedì 25 maggio, dalle ore 11 sui canali Facebook e Youtube di Amref Health Africa-Italia, in diretta dalla Casa del Cinema di Roma. Media partner dell’evento Rai Ragazzi, Rai Radio Kids e Rainews24.

Come riferisce un comunicato Amref, interverranno all’evento: Paola Crestani, presidente di Amref Italia; Guglielmo Micucci, direttore Amref Italia; Paola Barretta dell’Osservatorio di Pavia; Mackda Ghebremariam Tesfau’, sociologa e attivista di Razzismo Brutta Storia; Massimo Giannini, direttore La Stampa; Andrea Salerno, direttore La7; Walter Veltroni, giornalista e regista; Luca Milano, direttrice Rai Ragazzi; Carolina Benvenga, conduttrice Rai Ragazzi; Haroun Fall e Dylan Magon , attori di Zero. Modererà Federica Lodi, giornalista di Sky.

In Italia Amref lavora attivamente per contribuire ad una percezione diversa del continente africano. Per questo, dal 2019, Amref dedica parte del suo impegno alla ricerca, analizzando i media nazionali e lo spazio che viene dato all’Africa, sia in termini di quantità che di veridicità delle informazioni. Da qui è nato il rapporto “L’Africa Mediata”, realizzato in collaborazione con l’istituto di ricerca Osservatorio di Pavia. Un documento ricco di dati e analisi che ha l’ambizione di fotografare una buona parte della narrazione del Continente africano in Italia.

In occasione del lancio della prossima edizione del rapporto L’Africa Mediata, Amref si propone di analizzare le caratteristiche che ha assunto l’informazione nel corso del 2020 e del primo trimestre del 2021 relativamente all’Africa. Oltre a quotidiani, notiziari, programmi tv e social, la seconda edizione vedrà protagonisti i programmi per i bambini e ragazzi.

Il report  “L’Africa Mediata” avrà uno spaccato dedicato anche ai confini e alla migrazione. Un contributo che nasce dal progetto Snapshots From the Borders, che ha supportato la ricerca. Tale progetto – che vede  il Comune di Lampedusa capofila, Amref partner, finanziato dall’Unione Europea – offre uno spunto rilevante per raccontare, quella che il report definisce “Africa qua”. 

Condividi

Altre letture correlate: