Burkina Faso | Allevatori e agricoltori

di Diego Fiore
Tamat
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Na Tilge è un progetto attivo a Loumbila, in Burkina Faso, che coinvolge 130 piccoli avicoltori e 130 agricoltori che vivono a una quarantina di chilometri dalla capitale Ouagadougou. L’obiettivo è quello di supportare l’avicoltura e l’agro-ecologia familiare, con lo scopo di creare un’integrazione tra allevatori e agricoltori (in una regione dove si registrano crescenti tensioni tra le comunità), facilitando così anche l’accesso ai prodotti agroalimentari, al pollame e alle uova per la popolazione più povera e vulnerabile. Una vera e propria filiera avicola e agroalimentare. La filosofia? Produrre, trasformare e consumare burkinabé. Il progetto è portato avanti dall’associazione Tamat in collaborazione con diverse realtà locali.

Altre letture correlate:

X