17 marzo – Ibn Khaldūn

di Matteo Merletto

† 1406. Nato a Tunisi nel 1332, scrittore, è considerato il più grande storico, filosofo e uomo di cultura del Maghreb nonché padre della sociologia.

«Con Ibn Khaldûn il pensiero economico nell’islam si fa di prim’ordine. L’immensità delle sue conoscenze e la pertinenza delle sue analisi nei campi economico, sociale e storico attirano oggi più che mai l’interesse di un numero crescente di intellettuali occidentali». (Bakary Dramé, intellettuale maliano)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X