Somalia, il giovane che trovò lavoro in un modo davvero originale

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Dopo innumerevoli Curriculum Vitae inviati, ricerche di lavoro infruttuose e colloqui rigorosamente terminati con un ‘le faremo sapere’, un giovane somalo è riuscito nell’impresa di trovare lavoro utilizzando un modo per farsi conoscere davvero originale.

Abukar Mohamed Ahmed, stanco di non poter lavorare, ha deciso di pubblicizzare il suo CV su un cartellone pubblicitario affisso per le vie di Mogadiscio. Una mossa diventata virale sui social che gli ha permesso di essere finalmente assunto da una società locale.

Come ha dichiarato alla BBC, ha ricevuto 20 offerte di lavoro in 48 ore. «Avevo esaurito tutti i soliti modi di fare application, come inviare Curriculum a potenziali datori di lavoro, quindi mi è venuta l’idea di utilizzare un cartellone pubblicitario nel centro della città».

Circa 11.000 giovani si sono diplomati nelle università di Mogadiscio nel 2017, il 90% dei quali è disoccupato.

Altre letture correlate:

X