Somalia | Ex premier si candida alla presidenza

di Enrico Casale
Hassan Ali Khaire
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’ex primo ministro somalo Hassan Ali Khaire, che a luglio si è dimesso dopo essere stato sfiduciato dal parlamento, potrebbe correre per la carica di presidente.

Khaire, nominato dal presidente Mohamed Abdullahi Farmaajo nel marzo 2017, ha affermato di aver svolto molto lavoro e imparato molte lezioni. «Fratelli e sorelle, non c’è dubbio che negli ultimi 20 anni la costruzione dello Stato nel Paese sia andata avanti gradualmente – ha affermato in un Tweet pubblicato sabato -. Durante la quinta fase di quella costruzione dello Stato, ho fatto molto, servendo il popolo somalo in modo responsabile e ho imparato molto con l’aiuto di Allah. Ora che attendiamo con impazienza un nuovo mandato per il governo somalo, vi informo della mia candidatura alla prossima corsa presidenziale».

Il suo messaggio ha però suscitato rabbia tra i suoi avversari. Alcuni di essi affermano che sia stato lui il responsabile dei fallimenti dell’attuale amministrazione.

Altre letture correlate:

X