Progressi nella lotta alla frode fiscale

di Celine Camoin
money
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’Africa sta facendo progressi significativi nella lotta alla frode fiscale e al riciclaggio di denaro. Lo rivela il  rapporto “La trasparenza fiscale in Africa 2020” redatto dall’Iniziativa Africa del Forum mondiale sulla trasparenza e lo scambio di informazioni a fini fiscali, l’Unione africana e il Forum sull’amministrazione fiscale in Africa, in partenariato con la Banca africana per lo sviluppo.

Il rapporto sostiene che nel 2019 i Paesi africani hanno fatto grandi progressi nel riaffermare gli impegni presi e nel potenziamento degli strumenti per la trasparenza fiscale. Gli autori hanno anche notato una forte collaborazione nello scambio di informazioni sui flussi di fondi illeciti.

La preoccupazione per la trasparenza fiscale e la lotta all’evasione è ancora più grande nel contesto di pandemia del coronavirus.

Secondo le stime, in Africa i flussi finanziari illeciti rappresentano tra 50 e 80 miliardi di dollari. Il 44% del patrimonio finanziario del continente sarebbe detenuto all’estero, con perdite fiscali pari a 17 miliardi di euro.

Altre letture correlate:

X