Nigeria | Un piano per estendere banda larga

di Redazione InfoAfrica

La Nigeria prevede di investire 265 miliardi di naira (pari a 732 milioni di dollari) in infrastrutture a banda larga nel corso dei prossimi quattro anni.

Questo il target del governo a fronte di obiettivi molto chiari: copertura nazionale anche per contribuire a rilanciare un’economia ancora in ripresa dalla contrazione registrata nel 2016.

Il governo fornirà 65 miliardi di naira per il progetto, mentre sei società private copriranno la parte restante nell’ambito di partnership pubblico-privato, secondo Umar Danbatta, amministratore delegato della Nigerian Communications Commission.

Il più grande produttore di petrolio in Africa vuole aumentare la connettività per i quasi 200 milioni di abitanti come parte di una serie di azioni pensate a diversificare l’economia.

La nazione dell’Africa occidentale ha pianificato altri 30.000 chilometri di fibra attraverso i suoi 774 governi locali, portando il totale a 71000 chilometri entro il 2024, ha dichiarato Danbatta. Il tasso di penetrazione dell’accesso a internet potrebbe così salire al 65% dall’attuale 38%.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X