Nigeria: lotta alla tratta, premiata associazione Iroko

di Valentina Milani
donne africane
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’associazione italo-nigeriana Iroko, impegnata contro la tratta di donne e ragazze tra la Nigeria e l’Italia, ha ricevuto il premio Child10 2020 assegnato dalla Fondazione Care About the Children.

“Il riconoscimento da parte di Child10 ci permetterà di estendere l’impatto del nostro lavoro, di raggiungere più sopravvissute in Italia e un numero maggiore di donne e ragazze a rischio in Nigeria. Non vediamo l’ora di iniziare a collaborare con Child10 per espandere il nostro lavoro e far sì che la nostra attività di advocacy possa avere l’impatto sperato. È davvero un onore per noi ricevere questo premio. Grazie!”, ha detto Esohe Aghatise, fondatrice e direttrice dell’Associazione Iroko.

Iroko Onlus è un’organizzazione internazionale non profit con base in Italia e presente anche in Nigeria e nel Regno Unito. Da oltre 20 anni offre servizi e supporto alle vittime e sopravvissute alla tratta sessuale, alla prostituzione e alla pornografia, con particolare attenzione al fenomeno della tratta per fini sessuali dalla Nigeria. Il suo lavoro può essere suddiviso principalmente in tre categorie: servizi alla persona, attraverso cui garantisce sostegno alle vittime; sensibilizzare sul fenomeno, affinché la responsabilità sia spostata dalla vittima al compratore; e attività di prevenzione attraverso la sensibilizzazione.

Condividi

Altre letture correlate: