Nigeria | L’aviazione produce ventilatori

di Enrico Casale
ventilatore aviazione nigeriana
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’aviazione militare nigeriana ha realizzato un nuovo modello di ventilatore per curare i pazienti ci coronavirus. «I ventilatori faranno molto per aiutare non solo i pazienti con coronavirus ma anche altri con malattie respiratorie», ha detto alla Bbc, il capo del gruppo di ricerca, il capitano Osichinaka Ubadike.

Questi ventilatori garantiscono che l’attività respiratoria del paziente non si interrompa anche quando la malattia rallenta l’azione dei polmoni. Un fenomeno che può accadere con il Covid-19, ma anche con altre patologie. Il respiratore offre al paziente il tempo necessario per combattere l’infezione e riprendersi.

I materiali per realizzare le apparecchiature sono stati acquistati tutti localmente nello stato settentrionale di Kaduna. La macchina è stata realizzata per aiutare gli ospedali che stanno facendo fronte all’epidemia di coronavirus. Attualmente, la Nigeria ha circa 9.000 casi di coronavirus anche se alcuni osservatori sostengono che le cifre potrebbero essere molto più elevate poiché i test effettuati sui pazienti sono ancora pochi nel Paese.

Altre letture correlate:

X