Namibia, all’asta 170 elefanti

di Valentina Milani
elefanti
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La siccità che sta interessando diverse zone della Namibia ha portato il ministero dell’Ambiente a prendere una decisione drastica: mettere all’asta 170 elefanti.

Lo si apprende dal quotidiano locale New Era, dove si legge: «A causa della siccità e dell’aumento del numero di elefanti, è stata identificata la necessità di ridurre la popolazione di pachidermi nel Paese». Le parti interessate hanno tempo fino al 29 gennaio per fare un’offerta. Una scelta discutibile, i cui ricavati verranno destinati ad implementare i fondi per la conservazione della flora e della fauna selvatiche locali.

L’anno scorso, il Paese ha autorizzato la vendita di almeno 1.000 animali selvatici che rischiavano di morire di fame a causa della siccità.

Condividi

Altre letture correlate: