Malawi | Il presidente si taglia lo stipendio

di Enrico Casale
Peter Mutharika
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Malawi, di fronte all’emergenza Covid-19, il presidente Peter Mutharika e il suo governo si sono ridotti lo stipendio del 10% per i prossimi tre mesi. Mutharika, che guadagna circa 3000 euro al mese, non ha però specificato quanti fondi saranno recuperati dal taglio degli stipendi e come saranno utilizzati.

Questa è una delle misure adottate dall’esecutivo di Lilongwe per fronteggiare l’epidemia di coronavirus. Il pacchetto di incentivi prevede una serie di agevolazioni fiscali per le imprese, una riduzione dei prezzi del carburante e un aumento delle indennità di rischio per gli operatori sanitari. Verranno inoltre assunti duemila operatori sanitari.

Solo giovedì il governo ha dichiarato i suoi primi casi, e ha dichiarato lo stato di emergenza. Non c’è nessun lockdown, ma le scuole sono chiuse e i ministri hanno esortato le persone a lavorare da casa e seguire le linee guida che prevedono il lavaggio delle mani e distanze minime tra le persone. Sono stati vietati tutti gli incontri con più di cento persone così come le funzioni religiose e le manifestazioni politiche.

 

Altre letture correlate:

X