Libia/2 – L’Italia sarebbe pronta a inviare dai 600 ai 900 militari

di Enrico Casale
militari italiani

Secondo gli ultimi piani operativi messi a punto dal nostro governo un contingente militare da impiegare in Libia, con funzioni di protezione di alcuni siti sensibili (compresi i pozzi petroliferi) e con funzioni di addestramento dell’esercito locale, dovrebbe avere una dimensione numerica di alcune centinaia di uomini, fra le 600 e le 900 unità, dicono le ultime previsioni.
La richiesta di lunedì da parte del governo libico sostenuto dalla comunità internazionale è indubbiamente un’accelerazione e un passo decisivo verso la formazione di un missione internazionale, che luned’ ad Hannover, nel summit fra Renzi, Obama, la cancelliera Merkel, l’inglese Cameron e Hollande, ha in qualche modo ricevuto un via libera ufficiale. Ormai potrebbe essere questione di settimane, non più di mesi.
(26/04/2016 Fonte: Corriere della Sera)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X