Libia – Tra i 400 e i 700mila i migranti che vivono nei campi profughi

di Enrico Casale
profughi
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sono tra i 400 e i 700mila i migranti che vivono nei campi in Libia, spesso in condizioni “disumane”. Così il presidente della Commissione dell’Unione africana Moussa Faki Mahamat al termine del vertice Ue-Africa.
Secondo Mahamat 3.800 migranti che si trovano in un campo a Tripoli devono essere evacuati al più presto. “Ma questo è solo un campo”, ha affermato. “Il governo libico ci ha detto che ce ne sono 42 ed alcuni anche con un maggior numero di presenze”.
(01/12/2017 Fonte: Ansa)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X