Libia, bombardata Tripoli

di Enrico Casale
Mig libico
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Libia, la guerra civile fa nuove vittime. Domenica, un aereo appartenente alle forze del maresciallo Khalifa Haftar (l’uomo forte di Bengasi) ha colpito in un bombardamento il Club equestre di Tripoli, nel quartiere di Janzour, ferendo «un certo numero di bambini innocenti».

Ne dà notizia in un comunicato Unsmil, la missione dell’Onu in Libia, precisando che l’attacco è avvenuto nel pomeriggio. Non si conosce ancora il numero esatto dei bambini feriti. I responsabili di Unsmil si sono detti «inorriditi» da quanto accaduto e hanno aggiunto di avere inviato sul posto una squadra di osservatori.

Secondo le loro conclusioni, un aereo ha sganciato «quattro bombe senza guida sul Club equestre, una struttura civile» dove non erano presenti né forze né infrastrutture militari.

 

Altre letture correlate:

X