Il Burkina Faso entra a far parte dell’Alleanza internazionale per il solare

di Redazione InfoAfrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il governo di Ouagadougou ha firmato e ratificato l’accordo di adesione alla International Solar Alliance (ISA).

La notizia è stata riferita dal governo con una nota in cui si sottolinea la partecipazione del presidente Roch Marc Christian Kaboré al primo Summit of the International Solar Alliance (ASI) a Nuova Delhi, in India.

“Dobbiamo promuovere fonti di energia pulite e sostenibili – ha detto il capo dello Stato burkinabé – traendo vantaggio da una risorsa inesauribile come quella del sole”.

La ISA è una coalizione che promuove l’impiego dell’energia solare nei Paesi in via di sviluppo. Tra i suoi obiettivi c’è la riduzione dei costi per impianti solari, la ricerca di soluzioni rispetto alla domanda dei mercati in termini di energia rinnovabile e il contributo alla lotta ai cambiamenti climatici.

Il governo del Burkina Faso considera strategico per lo sviluppo del Paese il ricorso all’energia solare e ospita il più grande progetto in Africa occidentale a Zagtouli (alla periferia di Ouagadougou). Altri due impianti dovrebbero presto essere commissionati a Koudougou (20 MW) e Kaya (10 MW).

(Redazione InfoAfrica)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.