Ciad . Deby: «Non abbiamo più soldi per combattere i jihadisti»

di Enrico Casale
deby

Il presidente Idriss Deby, un importante alleato dell’Occidente nella lotta contro i militanti islamici, in un’intervista ha detto che il Ciad non ha più fondi per continuare la lotta e potrebbe essere costretto a parte delle truppe impegnate nelle operazioni contro i jihadisti.
Il Paese ha uno degli eserciti più organizzati della regione e Deby ha svolto un ruolo fondamentale negli sforzi sostenuti dall’Occidente per combattere Boko Haram affiliati allo Stato islamico, nonché al Qaeda. Ciad negli ultimi anni ha inviato truppe per combattere i militanti in Nigeria, Niger, Camerun e Mali.
(26/06/2017 Fonte: Reuters)

 

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X