Burundi | Ndayishimiye eletto presidente

di Enrico Casale
Evariste Ndayishimiye
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Évariste Ndayishimiye, il candidato del partito al potere in Burundi, è stato proclamato vincitore delle elezioni presidenziali dalla Commissione elettorale nazionale indipendente (Ceni). In precedenza la Commissione aveva pubblicato risultati parziali che davano a Ndayishimiye un vantaggio molto grande sugli avversari. I dati definitivi saranno pubblicati solo il ​​4 giugno.

Il partito al potere, Cndd-Fdd, ha ottenuto un’ampia vittoria anche nelle legislative e nelle municipali.  L’opposizione ha però denunciato brogli da parte delle autorità.

Il generale Ndayishimiye, 52 anni, succederà al presidente Pierre Nkurunziza. Quest’ultimo, al potere dal 2005, aveva deciso di non candidarsi per un quarto mandato e aveva definito Ndayishimiye, suo «erede».

Altre letture correlate:

X