Black Coffee ricorda Avicii. “Pensavamo di lavorare insieme”

di Marco Simoncelli
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La scomparsa del famoso DJ svedese Avicii, trovato morto venerdì in un resort a Muscat in Oman, ha sconvolto il panorama musicale mondiale compreso quello africano. Tra coloro che lo hanno ricordato c’è anche il celebre DJ sudafricano Black Coffee, amico del musicista svedese, che ha postato un tributo sui social media nel quale viene ripreso dagli spettatori mentre suona alcune delle hits del suo ex-collega.

Black Coffee ha anche postato una foto di entrambi in Sudafrica e gli ultimi messaggi scambiati con l’amico. Nel post ha anche rivelato che i due stavano pensando di lavorare insieme: “La vita è fragile… Appena una settimana stavo chattando con te e Shaun Duvet su un lavoro insieme. Ero eccitato e ispirato dalla tua visita in Sudafrica”.

Black Coffee ha iniziato la sua carriera nel 1995 e ha prodotto cinque album di musica elettronica che hanno avuto molto successo in Africa e all’estero. È considerato uno dei DJ più influenti del continente ed ha ottenuto numerosi riconoscimenti come il premio “Breakthrough DJ Of The Year” al DJ Awards di Ibiza nel 2015.

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.