Burkina Faso – A Compaoré la cittadinanza ivoriana. Sempre più difficile l’estradizione

di Enrico Casale
Blaise Compaoré

A Blaise Comparé, il deposto leader del Burkina Faso, è stata concessa la cittadinanza ivoriana. Il documento è stato firmato dal Presidente ivoriano Alassane Ouattara, nel novembre 2014, ma è venuto alla luce in questi giorni.
Diventa quindi difficile, se non impossibile, una sua eventuale estradizione in Burkina per rispondere delle accuse su una sua partecipazione nell’omicidio di Thomas Sankara, leader icona ucciso nel 1987.
(24/02/2016 Fonte: Bbc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X