Zimbabwe: walking safari

di Valentina Milani
zimbabwe

Foto di Marco Trovato

Armato solo di un binocolo, Gianni Bauce percorre a piedi il bacino disseccato di una pozza a Mana Pools, una delle poche oasi naturalistiche in cui è possibile fare walking safari.

Bauce si è innamorato dell’Africa tra le righe di un libro. E dopo un viaggio ha deciso di fermarsi in Zimbabwe. Da vent’anni studia da vicino gli animali selvatici e accompagna i turisti alla scoperta della natura più incontaminata. «Qui ho scoperto la felicità»

La rivista Africa organizza (per ottobre-novembre 2020) un viaggio esclusivo in Zimbabwe, nel cuore dell’Africa australe, in un Paese ancora poco conosciuto ma ricco di sorprese che sapranno stupire il viaggiatore: gli animali della Valle dello Zambesi, le antiche rovine di città misteriose, i meravigliosi paesaggi naturali e popolazioni amichevoli. Tra storia, natura e cultura in compagnia proprio di Gianni Bauce, guida professionista ed esperto di fauna africana, che vi svelerà i segreti nascosti dello Zimbabwe. www.africarivista.it/zimbabwe

Altre letture correlate:

X