Sudafrica: ArcelorMittal sospende attività acciaieria Saldanha

di Redazione InfoAfrica

ArcelorMittal SA ha deciso di sospendere le attività della sua principale acciaieria in Sudafrica, la Saldanha nei pressi di Città del Capo.

La decisione era nell’aria dopo che lo scorso luglio la stessa società aveva ventilato l’ipotesi di ridurre di 2000 unità la forza lavoro.

Secondo quel che viene reso noto, la sospensione è legata a lavori di manutenzione e ristrutturazione che si protrarranno per alcuni mesi, prima che l’impianto possa ripartire.

In base a uno studio realizzato dalla stessa ArcelorMittal, la produzione presso l’acciaieria in Sudafrica non era più competitiva.

L’impianto era stato commissionato nel 1998 e ha una capacità annuale di 1,2 milioni di tonnellate; gli ordini che fanno capo alla Saldanha già in portafoglio alla società saranno eseguiti presso l’impianto di Vanderbijlpark Works, sempre di proprietà di ArcelorMittal, situato una trentina di chilometri a su di Johannesburg.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X