Rd Congo | Uvira travolta dalle inondazioni

di Enrico Casale
inondazioni in rd congo
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

A Uvira, nel Kivu meridionale (Rd Congo), le piogge torrenziali hanno causato inondazioni che hanno fatto almeno 24 vittime (per lo più bambini).  «Secondo le prime, provvisorie valutazioni, tra giovedì e venerdì sono state distrutte oltre 3500 abitazioni e sono morte 24 persone», ha dichiarato il governatore del Sud Kivu, Théo Ngwabidje, in una conferenza stampa a Bukavu.

Secondo Kyky Kifara, sindaco di Uvira, i morti certi sono stati almeno undici, ma nel fine settimana sono continuate le ricerche sotto le rovine e il fango. «Piove forte su Uvira da più di due settimane, ma la pioggia notturna da giovedì a venerdì è stata così intensa da distruggere tutto e sorprendere la popolazione nel sonno – ha aggiunto il sindaco in un’intervista a La Libre Afrique –. I soccorritori, che continuano a cercare le persone scomparse, sono però stati in grado di salvare alcuni adulti che erano appesi ai tetti delle loro case».

Nelle ultime settimane, la regione sud-orientale della Rd Congo sulle rive del Lago Tanganica è stata colpita da abbondanti piogge, gonfiando i tre fiumi che attraversano la città di Uvira. Dall’inizio dell’anno, una quindicina di persone sono morte a Bukavu, la capitale del Sud Kivu, vittime delle piogge, dei torrenti di fango e delle frane.

Condividi

Altre letture correlate:

X