RD Congo: produzione di formaggio nel Kivu

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una delle fasi di produzione dei formaggi che vanno dalla mungitura del latte nei pascoli del Masisi alla lavorazione della cagliata, fino alle operazioni di pressatura e di stagionatura nel caseificio di Lushebere. – Foto di Tommy Trenchard

Sono stati i Padri bianchi, mezzo secolo fa, ad avviare l’attività lattiero-casearia nella rigogliosa provincia del Nord Kivu. Venticinque anni di violenze e di terrore seminati dai gruppi ribelli hanno colpito pesantemente la produzione, ma senza arrestarla.

L’intero servizio sull’ultimo numero di Africa Rivista.

Condividi

Altre letture correlate: