Natura – Sono africane le formiche più veloci del mondo

di Marco Simoncelli

Le dune di sabbia del Sahara settentrionale ospitano le formiche più veloci del mondo, secondo i ricercatori che hanno osservato gli insetti mentre si spostavano in cerca cercavano cibo sotto il sole cocente

In un filmato pubblicato dal The Guardian viene mostrato come le formiche che corrono sulla sabbia rovente si muovono percorrendo un metro al secondo, l’equivalente di un gatto domestico che salta a 120 miglia all’ora. Si tratta della Formica d’argento del Sahara (Cataglyphis bombycina) una specie che si è evoluta per vivere nel deserto.

Più velocemente corrono, più si alzano dal suolo alzando tutte e sei le zampe da terra contemporaneamente. A piena velocità i ricercatori hanno scoperto che questi insetti viaggiano 108 volte la loro lunghezza corporea al secondo.

“Volano in aria senza zampe sul terreno tra un passo e l’altro”, anche a velocità relativamente basse, ha affermato Sarah Pfeffer, che studia il comportamento degli animali all’Università di Ulm in Germania.

C’è una ragione per cui le Formiche d’argento del Sahara si sono evolutein questo modo. A differenza di altre creature del deserto che si riparano dall’intenso calore di mezzogiorno, per le formiche è un’occasione privilegiata per scavare. Quando il deserto è più caldo, emergono dai loro nidi e si affrettano a cercare cibo. Spesso si tratta le carcasse di creature meno fortunate che non sono riuscite a resistere alle temperature brutali.

Per sopravvivere, le formiche sono munite di peli argentei che riflettono i raggi del sole. Ma anche con questo rivestimento e altri adattamenti, le formiche riescono a malapena a sopravvivere al calore di 60 ° C e hanno bisogno di velocità e capacità di orientamento impressionanti per trovare cibo e tornare al nido prima di morire anch’esse vittime del caldo.

Altre letture correlate:

X